Cocktail

Bloody Mary Baby

on

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 dl di succo di pomodoro
  • 3 dl di succo di arancia
  • succo di limone
  • fettine di arancia e limone

Krovavaya_meri

scritta preparazione2

Versare il succo di pomodoro in una caraffa molto grande, aggiungere poi il succo di limone (è importante che sia ben filtrato, quindi senza residui di polpa o noccioli) e in seguito quello d’arancia (anche questo senza residui di polpa o pellicine varie). Mescolare bene ed energicamente, poi riporlo in frigo per qualche ora. La bevanda deve essere servita in un bicchiere bello capiente e può, infine, essere accompagnata da vari stuzzichini come tartine in salsa rosa e gamberi, crespelle salate, focaccia, pizza, pomodorini ripieni ma anche da semplici snack come patatine e noccioline. Per rendere il vostro bicchiere ancora più gradevole alla vista del vostro ospite, potete aggiungere una fettina di limone ‘incastrata’ nel bordo del bicchiere oppure uno di quei classici ombrellini da cocktail che rendono il tutto molto più simpatico e più piacevole da gustare.
Bloody Mary Baby è stato così chiamato perchè viene consumato anche dai bambini, i quali, soprattutto in questa generazione, sono sempre più portati ad imitare gli adulti o comunque qualcuno di più grande di loro. Per questo spesso viene preparato e servito durante le feste di compleanno o comunque party dove i più piccoli sono i protagonisti. Anche se, bisogna ammetterlo, non è una bevanda apprezzata solo dai bambini, ma anche a chi preferisce evitare gli alcolici: Bloody Mary Baby è infatti è uno dei cocktail più ambiti tra gli astemi che, seppur desiderino non bere alcool, per i più svariati motivi, non vogliono certo perdersi la possibilità di gustare un mix di ingredienti che creano una bevanda così gustosa.
In molti casi la bevanda viene gustata anche con un gambo di sedano al suo interno, per le sue proprietà depuranti.

Per saperne di più:

Il Bloody Mary Baby è una versione analcolica del molto più famoso bloody mary, il cocktail creato nel 1939 da George Jessel. La versione ufficiale è composta da vodka, succo di pomodoro e spezie piccanti, mentre la seconda versione, adatta a bambini e astemi, modifica non di poco i suoi ingredienti.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>