frutta

Cocktail della libertà

on

Ingredienti per tre persone:

  • 95 ml di succo al ribes e mela
  • 95 ml di sciroppo di cocco e acqua gassata
  • 110 ml di Gatorade blu o Curacao blu Analcolico
  • Ghiaccio in cubetti

Immagine

scritta preparazione2

Prendere lo sciroppo di cocco e metterlo in una ciotola, aggiungerci l’acqua gassata e mescolare lentamente, così che l’effervescenza dell’acqua non svanisca del tutto. Prendere il bicchiere, è consigliabile utilizzare un Tumbler alto, e versarci dentro il succo di ribes e mela, dopo di che aggiungere il ghiaccio fino al livello del liquido. Prendere ora il composto di sciroppo e acqua gassata. Aggiungerlo lentamente al cocktail aiutandosi con un cucchiaino rivolto con la gobba verso l’alto così che il liquido cada lentamente senza unirsi al rosso. (Il cucchiaino deve poggiare leggermente sopra il colore rosso). Una volta finito aggiungere il ghiaccio, poi sciacquare il cucchiaino e procedere con il Gatorede, od il Curacao analcolico, allo stesso modo, cucchiaino leggermente sopra il bianco e lasciarlo scivolare. Non riempite tutto il bicchiere altrimenti non entrerà altro ghiaccio. Ecco qui il cocktail Analcolico della libertà. È ottimo per i pic-nick o le feste di compleanno dei bambini. Decorare con ombrellini, bandierine, fragole o fette di banana, a vostro piacimento.
Ps: per utilizzare il Curacao analcolico diluitelo nell’acqua gassata o nella sprite!

Per saperne di più:

Come riporta il nome è il cocktail della libertà!
Il primo nome è ripreso dal meraviglioso dipinto di Delacroix “La Libertà che Guida Il Popolo” realizzato nel 1830 per ricordare la lotta dei parigini contro la politica reazionaria di Carlo X di Francia. Il secondo nome è ripreso dalla festa nazionale americana del 4 luglio, l’Independence Day che commemora l’adozione della Dichiarazione di indipendenza il 4 luglio 1776, con la quale le Tredici Colonie si distaccarono dal Regno Unito di Gran Bretagna. I festeggiamenti vengono svolti solitamente attraverso fuochi d’artificio.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>