dessert

Maple Bacon Shake

on

Ingredienti per quattro persone:

  • 2 fette di pancetta (circa 60 grammi), tagliato a striscioline
  • 6 cucchiai di latte freddo (circa 90 millilitri)
  • 2 cucchiai sciroppo di acero (circa 30 millilitri)
  • Pizzico di sale
  • Gelato alla vaniglia (circa 680 grammi), ammorbidito

scritta preparazione2

Soffriggere la pancetta in una padella piccola a fuoco medio, girandola spesso spesso, fino a rendere croccanti le fette per circa 5 minuti. Con un mestolo, mettere la pancetta cotta sopra la carta assorbente per scolarla dal grasso. Nel frattempo far raffreddare il grasso in padella. Mettere il latte, lo sciroppo d’acero, un cucchiaio di grasso di pancetta raffreddata, sale e il gelato in un frullatore ed azionare molto velocemente. Spegnere il frullatore ed utilizzare una spatola flessibile per schiacciare i grumi giù sulle lame frullatore. Continua a frullare, fino a quando il composto non è ben miscelato. Versare nei bicchieri e guarnire con le fette di pancetta. Ecco pronto il nostro cocktail analcolico salato Maple Bacon Shake. È ottimo per un aperitivo analcolico, prima di una cena, o come dessert che mixa il dolce ed il salato.

Per saperne di piu:

Chi ha detto che i cocktail analcolici devono essere solo dolci e fatti con la frutta? Il Maple-Bacon Shake è un cocktail analcolico salato, con la pancetta! Se stai leggendo questa ricetta, sarai dubbioso nel pensare che la bontà di un pezzo croccante di pancetta, vada a genio in un cocktail analcolico. Il sapore della pancetta mescolato col gelato in questa ricetta è un po’ bizzarro certamente. In questa ricetta analcolica, la pancetta ha il compito di insaporire un frullato di sciroppo d’acero e gelato alla vaniglia. Un pizzico di sale viene aggiunto prima della miscelazione per amplificatore il fattore salato della pancetta e accentuare la dolcezza del gelato.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>