frutta

Poison Ivy

on

Ingredienti:

  • Succo d’arancia
  • Succo di limone o gassosa al limone
  • Sciroppo di kiwi
  • Cannella
  • Fragole
  • Lamponi
  • More

5676-1920x1200

scritta preparazione2

Per preparare il cocktail analcolico Poison Ivy è necessario tagliare le fragole a pezzettini, non tanto piccoli, ma nemmeno troppo grandi, che stiano nel bicchiere. Poi tagliamo in quattro i lamponi senza schiacciarli e la stessa cosa vale per le more. Prendiamo una ciotola, mettiamoci dentro la frutta tagliata e la polvere di cannella. Giriamo tutto senza rompere la frutta e con un cucchiaio facciamola scivolare nel bicchiere alto tipo il tumbler o un flute. Ora dobbiamo preparare il cocktail analcolico Poison Ivy. Dobbiamo prendere lo shaker e riempirlo fino a metà con del ghiaccio. Prendiamo il succo d’arancia e un cucchiaino di sciroppo di kiwi. Possiamo utilizzare il succo di un arancia appena spremuta, al posto del succo comperato, e al posto dello sciroppo della polpa di kiwi frullata. Il risultato sarà diverso, poiché il kiwi contiene anche i semi. Agitiamo per qualche istante lo shaker con il ghiaccio ed il succo poi versiamo il tutto in nel bicchiere. Aggiungiamo il succo di limone o la gassosa al gusto di limone. Se utilizziamo la gassosa, il risultato sarà più divertente e meno piatto. Ora il cocktail analcolico è quasi pronto. La frutta dovrebbe essere salita in superficie, e il verde-giallo del cocktail analcolico si dovrebbe essere mischiato con il rosso dei frutti. La polvere di Cannella serve per dare un sapore un po’ strano al cocktail, se volete potete anche evitare di metterla.

Per saperne di più:

Il cocktail analcolico Poison Ivy è dedicato all’antagonista femminile di Batman. Il cocktail analcolico è buono, facile e con quel gusto che ricorda il personaggio, tra dolce e speziato, per via della cannella. È ottimo per degli aperitivi, delle feste a tema o per un cocktail analcolico dopo cena, è un cocktail che sta bene a tutte le ore. Si può accompagnare con dei voulevat alla crema di salmone e formaggio o con delle pizzette semplici.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>