frutta

Post evening

on

Ingredienti:

  • Latte
  • Succo d’arancia
  • Succo di limone
  • Sciroppo di fragola
  • Tea alla menta

480260d50e11c24fef0fce9d4662fc68

scritta preparazione2

Anche se questo andrebbe fatto la sera prima, meglio prevenire, non si sa mai, il cocktail analcolico Post-evening si prepara in poco tempo. Prima di tutto, prendere il latte ed aggiungerci il tea alla menta, se non avete il tea alla menta, è perfetto anche lo sciroppo, solo verrà leggermente più dolciastro. Dopo aver fatto ciò versate tutto in un bicchiere molto ampio, o una tazza, poi aggiungeteci lo sciroppo di fragola e date una bella girata. In fine aggiungete i due succhi di frutta e  cominciate a sorseggiare. Il cocktail analcolico è pronto, ottimo per ridare la carica e far passare quel momento di nausea mattutina. Questo cocktail analcolico è uno dei tanti che si possono preparare, ma ricordate sempre che, l’importante è restare consapevoli del fatto che l’unica vera soluzione per evitare mal di testa e quello sgradevole odore di alcol al risveglio è solamente stare attenti a non alzare troppo il gomito. Se poi veniamo colti dall’euforia del momento e dai festeggiamenti, e succede spesso, cerchiamo almeno di conoscere il rimedio giusto per il post sbronza.

Per saperne di più:

Chi nella propria vita non ha avuto un brutto risveglio per la serata precedente? Una sbronza capita a tutti prima o poi, e la mattina, quando si aprono gli occhi sappiamo già che il mal di testa sarà come l’amico indesiderato alla propria festa di compleanno. Ma ehi! Non tutto è perduto! Cosa ne dite di continuare a bere cocktail? Ma questa volta analcolico? Be’ un vecchio detto diceva “Bevi che passa”, ma la mattina una tazza di vodka non è esattamente quello che ci vuole.. ma con il Post-evening tutto si risolve!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>