dessert

Pussycat

on

Ingredienti per 4 persone:

  • 60ml di succo di arancia
  • 60ml di succo di ananas
  • 40ml di panna fresca
  • 20ml curacao blu analcolico

adios-motherfucker.thumbnail

scritta preparazione2

Come già detto poche righe più su, la creazione di Pussycat è davvero molto semplice e richiede pochissimo tempo. Basterà infatti versare tutti gli ingredienti elencanti dentro lo shaker e agitare il tutto per circa 1 minuto. Il vostro drink è ora pronto, non rimane che versarlo nei vostri bicchieri (preferibilmente alti e ben capienti) e decorare quest’ultimi!
Essendo un drink molto semplice, si consiglia di non strafare nell’addobbare i bicchieri; sarà infatti sufficiente inserire una cannuccia colorata all’interno dei vostri cocktail e servirli ai vostri ospiti; nel caso, invece, preferiate dare un ulteriore tocco creativo al vostro drink, potete incastrare una fetta di arancia sul bordo dei 4 bicchieri. Potete servire il cocktail accompagnandolo con diverse ciotoline ripiene di snack salati, come patatine o arachidi, o ancora pizzette e focaccine; ogni stuzzichino, purchè salato e croccante, sarà gradito dai vostri ospiti.
Il cocktail è adatto a chiunque, in quanto privo di alcool; può essere assunto da persone astemie che preferiscono puntare su qualcosa di analcolico, ad esempio per non rischiare il ritiro della patente. Anche i bambini saranno particolamente attratti da questo drink e dal suo colore, davvero insolito rispetto alle bibite a cui solitamente sono abituati; per questo può essere assunto anche da loro, magari durante un pomeriggio di studio o di ritorno dal mare. Ogni occasione è quella giusta, è una bibita sana che non nuoce alla salute e richiama molto i colori dell’estate! Siete pronti a degustare il vostro PussyCat ?

Per saperne di più:

Pussycat è un cocktail analcolico molto particolare; la sua originalità deriva innanzitutto dal colore del drink che, dopo aver mescolato tutti gli ingredienti, diventerà azzurro, andando a ricordare molto il famoso cocktailAngelo azzurro’. Pussycat, a differenza sua, è privo di alcool e può essere assunto persino dai più piccoli. La sua preparazione non richiede più di pochi minuti e gli ingredienti necessari risultano essere reperibili un po’ ovunque.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>