frutta

Spritz al Melograno

on

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 melograno (o in alternativa succo di melograno già pronto)
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna
  • 200 ml di acqua frizzante (o soda, a vostro piacimento)
  • 8 cubetti di ghiaccio
  • 2 fettine di arancia o pompelmo

Pomegranate-Spritzer

scritta preparazione2

Per prima cosa bisogna tagliare il melograno a metà, rivolgerlo poi in una ciotola in modo che i chicci rimangano posati sul fondo di questa e iniziare a ‘picchiare’ il melograno con un cucchiaio, così da staccare ogni chicco. Eliminare ogni pelliccina o buccia dai chicci, sappiamo bene quanto queste possano essere amare. Ora prendete i chicchi e frullateli nel mix, fino ad ottenere un succo, mettendone da parte una buona dose per la parte finale. Fatto ciò, aggiungete lo zucchero di canna al succo di melograno, poi aggiungere l’acqua frizzata (o soda) e versare il vostro composto in un bicchiere, aggiungendo i cubetti di ghiaccio, se lo desiderate. A questo punto il vostro drink è pronto e non rimanere che eseguire ancora un semplice passo: decorare il vostro bicchiere.
Prendete le vostre fettine di arancia (o pompelmo) e inseritele all’interno del vostro bicchiere, oppure incastratele sul bordo. A questo punto aggiungete qualche chicco di melograno sulla superficie del vostro drink e il vostro cocktail è pronto per essere servito!
Il melograno è un frutto con proprietà benefiche non indifferenti: contiene infatti molti anti-ossidanti, ma anche vitamina A, B, C, K, ferro e calcio e altri elementi im, portanti per il nostro organismo. Aiuta inoltre ad abbassare i livelli del colesterolo, se assunto regolarmente, e combatte l’obesità.

Per saperne di più:

E’ Natale, avete ospiti a pranzo e cena e avete voglia di servire loro un aperitivo davvero particolare, di piacevolmente inaspettato? Allora potete puntare sullo Spritz al Melograno, un drink totalmente analcolico e dal sapore dolciastro che potrebbe accompagnarsi bene a vari snack. Questo cocktail è tipicamente invernale dal momento che questo frutto si trova esclusivamente nella stagione fredda, proprio nel periodo natalizio. Non richiede nessun ingrediente particolarmente costoso e prepararlo è davvero un gioco da ragazzi!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>