frutta

Vegan sprint

on

Ingredienti:

  • arance
  • carota
  • succo di 1 limone
  • zucchero di canna
  • fette di limone e bastoncini di carota, per la decorazione finale

Original_Fine-Living-Cocktails-Ginger-Carrot-Cocktail_s4x3.jpg.rend.hgtvcom.1280.960

scritta preparazione2Per preparare il Cocktail vegan sprint prendiamo per prima cosa una carota e procediamo a raschiarla per bene, quindi laviamola sotto l’acqua corrente ed asciughiamola tamponandola con un telo da cucina o con della carta assorbente resistente. Procediamo a seguire, a tagliarla a rondelle medio – grandi.
Terminato con la carota, prendiamo quindi le arance, che andranno dapprima sbucciate e quindi tagliate anch’esse a pezzi medio – grandi
A questo punto, mettiamo i pezzi di carota e di arancia nel frullatore, irrorandoli con il succo di 1 limone filtrato ed azioniamo, frullando per alcuni minuti, fino a che non otteniamo un composto omogeneo, che non sia troppo denso. A riguardo, se al proprio gusto, il composto risulta essere troppo denso, possiamo diluirlo con dell’acqua minerale naturale o gassata – a seconda della disponibilità della propria dispensa – a seconda delle preferenze.
Non resta che aggiungere 2 cucchiaini di zucchero di canna, o più a seconda sempre del gusto, quindi mescoliamo per bene.
Versiamo il composto nel bicchiere e procediamo infine a decorarlo per la presentazione finale, con delle fette di limone e dei bastoncini di carota. Serviamo.

Per saperne di più:

Il Cocktail vegan sprint è un potentissimo concentrato di vitamine, essendo gli ingredienti necessari per la sua preparazione particolarmente ricchi di vitamina A, C, e ricchissimi di sali minerali.
Proprio per questo, il Cocktail vegan sprint risulta essere un’ottima colazione o merenda, ma anche un aperitivo prelibato e salutare, adatto a grandi ma anche ai bambini e a chi segue un regime alimentare vegano.
Dal colore caldo e solare, ha un gusto unico, sulla scia del più famoso succo Ace ma in versione casalinga.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>